Breadcrumbs

Home

Menu di Servizio

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi605
mod_vvisit_counterIeri1497
mod_vvisit_counterTotali7417419

We have: 18 guests online
Tuo IP: 54.166.228.35
 , 
Oggi: Lug 23, 2018

Traduci

Italian Albanian Bulgarian Danish Dutch English French German Greek Haitian Creole Hungarian Portuguese Romanian Slovenian Spanish Swahili

didattiKamente.net

Quiz per la preparazione al Concorso per Dirigenti Scolastici

 

mininterno

 

Mininterno.net è un portale di riferimento per la preparazione personale a tutti i concorsi pubblici e ad altri esami basati su quiz a risposta multipla, con quasi mezzo milione di quesiti on-line! - Per tutti i colleghi che in questo periodo si stanno preparando a sostenere la prima prova per il concorso a dirigente scolastico (e sono veramente tanti....) possono fare un "giretto" da queste parti! Smile

 

Google+ ecco le funzioni del nuovo Social Network

che sfida Facebook


Google-Plus

 

Google Il colosso di Mountain View decide di sbarcare nel vasto, e molto redditizio, mondo dei social network con il rilascio di Google+ (si legge Google plus), il nuovo mezzo di comunicazione targato Google che permetterà di condividere foto e commenti con gli altri utenti.

Evidentemente fanno gola il quasi mezzo miliardo di utenti, con cui Facebook è leader mondiale incontrastato del settore. Vediamo nel dettaglio come Google intende catturare questi milioni di potenziali clienti. Google+ avrà diverse funzioni che si possono raggruppare in cinque elementi principali.

Circles permetterà di creare un gruppo ristretto di amici con cui condividere video, immagini e pensieri. Ma la vera novità è che non bisognerà essere iscritti a Google+ per far parte di questa cerchia di persone, come nel caso di Facebook, ma sarà sufficiente possedere un indirizzo di posta elettronica.

Sparks invece servirà a mantenersi aggiornati sulle notizie che più ci interessano: infatti una volta impostati gli argomenti questa funzione ci invierà automaticamente video e informazioni dell’ultima ora.

Hangouts consentirà la condivisione di ogni tipo di documenti, oltre naturalmente alla possibilità di chattare e video chiamare fino a dieci persone in contemporanea. Dunque l’ideale per lavorare o tenersi in contatto con persone distanti anche migliaia di chilometri. Per questo viene entusiasticamente e provocatoriamente paragonato al teletrasporto.

Con il servizio Instant Upload si potrà decidere di pubblicare, sul nostro album online che viene condiviso soltanto con i contatti da noi scelti, foto e video direttamente dal cellulare.

Infine Huddle, una funzione davvero utile per chi organizza appuntamenti ed eventi utilizzando i social network per comunicare. Questo servizio infatti consente di creare piccoli gruppi di utenti a cui inviare lo stesso messaggio.

Non resta a questo punto che attendere il rilascio di Google+, che è attualmente ancora in fase di sperimentazione. Fonte: dottortecnologia.info

Ho messo in grassetto le funzioni che, penso a livello didattico, ci potranno veramente essere di grande aiuto! mastroGiu

 

DSA Board

 

 

 

DSA Board è una scrivania virtuale dove leggere con l’ausilio della sintesi vocale, risolvere puzzle e memory e creare mappe concettuali. All’interno della piataforma incontrerai simpatici musicisti rock e alieni di galassie misteriose che ti aiuteranno a studiare.

 

Buon divertimento - mastroGiu

 

Youtube senza fronzoli...

 

 

Spesso molti colleghi Docenti mi chiedono come fare per evitare di visualizzare l'interfaccia di youtube quando vogliono far vedere alcuni video ai loro studenti. Sappiamo bene, infatti, che l'interfaccia di youtube può diventare un elemento di distrazione Laughing

Grazie alla segnalazione di una carissima collega e compagna di corso Jessica Redeghieri, ho inserito questo video che potrà aiutarvi appunto ad eliminare "tutti i fronzoli" e poter visualizzare solo il video su youtube.

 

Utilizzarlo è semplicissimo, basta visitare questa pagina http://quietube.com/ e poi trascinare sulla barra dei preferiti, se si utilizza Firefox, il pulsantino "Quietube". presente al centro della stessa pagina. Ora, andando su youtube basterà trovare il video che ci interessa e subito dopo cliccare sul segnalibro appena inserito nella barra segnalibri (orizzontale) e il gioco è fatto, vedremo il nostro bel video in una pagina bianca senza elementi di disturbo. Copiandoci il nuovo link fornito, potremo utilizzarlo nel caso volessimo inserire il collegamento su qualche attività per esempio realizzata su LIM o altro.Laughing

 

Se utilizziamo Internet Explorer la procedura è più o meno la stessa, bastera cliccare con il tasto destro sul pulsantino "Quietube" e poi cliccare su AGGIUNGI a PREFERITI. Anche qui vi consiglio di aggiungerlo nella barra dei preferiti orizzontale in modo che possa essere facilmente accessibile.

Ecco un esempio di come viene visualizzato un video presente su youtube dopo aver cliccato su Quietube.

 

Se, poi non vi basta eliminare l'interfaccia di Youtube e vi interessa anche eventualmente personalizzare la durata del video eliminando una parte iniziale e una finale, vi consiglio di utilizzare questo fantastico sito Safeshare.tv. Buona visione a tutti/e. - mastroGiu

 

ATTENZIONE a CTB Locker,

il malware che ricatta gli utenti

 

 

Vi segnalo questo interessante articolo di Aldo Finocchiaro che trovate su http://www.informaweb.it, come cercare di evitare di essere vittime di questo malware o cercare di risolvere nel caso fossimo stati già “attaccati” da CB-locker.

 

Notizia di questi giorni di un massiccio attacco ransomware di una nuova variante chiamata CTB-locker. Il ransomware è un malware (famiglia di software dannosi che si installano senza autorizzazione dell’utente) creato per bloccare il computer da remoto e criptare i dati dell’utente tenendoli virtualmente in ostaggio fin quando non viene pagato un riscatto entro un termine di alcune ore. Se l’utente non paga i dati verranno cancellati o resi del tutto inaccessibili. ………

 

l ransomware si installa generalmente aprendo o facendo clic su allegati o collegamenti fraudolenti in un messaggio email, un messaggio istantaneo, un social network o un altro sito Web. Di solito il messaggio è semplice e immediato, tipicamente è una mail per il rimborso di una fattura e la restituzione di un oggetto acquistato tramite internet. Poi, subito dopo il virus manifesta con una schermata nera che blocca il Pc e non consente alcun accesso e inizia inesorabilmente a criptare i file del PC e di quelli eventualmente condivisi in rete. A questo punto se non avete un backup siete praticamente fregati, anche se come vedremo dopo qualcosa si può fare… 

 

Cliccate QUI per leggere integralmente l’articolo su http://www.informaweb.it

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 1 di 131



Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information