Breadcrumbs

Home

Menu di Servizio

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi757
mod_vvisit_counterIeri1265
mod_vvisit_counterTotali17525817

We have: 28 guests online
Tuo IP: 3.237.29.69
 , 
Oggi: Feb 05, 2023

Traduci

Italian Albanian Bulgarian Danish Dutch English French German Greek Haitian Creole Hungarian Portuguese Romanian Slovenian Spanish Swahili

didattiKamente.net

TACHISTOSCOPIO On LINE


(Clicca per visualizzare l'applicazione)


Sul sito http://www.buonaidea.it è presente un’applicazione gratuita molto interessante per chi abbia necessità di imparare a memoria una lezione, un testo, una formula  ma, può essere utilizzato anche da ragazzi che presentano  disturbi specifici nella lettura o semplicemente come  esercizio per  rafforzare abilità di lettura, stiamo parlando del  Tachistoscopio.

 

L’applicazione può essere utilizzata online, senza installare programmi sul computer, ed è molto semplice.

 

Basta scrivere o selezionare il testo che si vuole memorizzare o leggere, incollarlo nel riquadro apposito, scegliere le dimensioni, il colore e il tipo di font da utilizzare, impostare la velocità di scorrimento delle parole e cliccare su START RECORDING. Buona lettura! Cool

 

Geografia OpenBook

su piattaforma Wikibooks/Wikipedia/Wikimedia

 

 

Questa vuole essere una proposta per la realizzazione di un “libro di testo OpenSource” per l'insegnamento della Geografia Generale ed Economica nelle classi del biennio dell'Istituto Tecnico Economico (ex Commerciale Igea, dopo la Riforma Gelmini) e degli Isituti Professionali in cui è stata reinserita a partire dal 2013-14

La realizzazione di un “libro di testo” (fra virgolette per via del suo formato multimediale) vuole evidenziare due aspetti. Primo, la realizzazione di contenuti scientifici di elevato livello; secondo, l'obiettivo di rendere adottabile questo futuro strumento, dalla caratteristica licenza Creative Commons (CC), come “libro di testo” da parte dei Docenti, Consigli di Classe, Collegio Docenti, Consigli di Istituto e POF, come già accade per altre esperienze di "editoria digitale autoprodotta" in altre materie (vedi più avanti).

 

Inoltre, la Circ. 9 Apr 2014 del Miur che "liberalizza" l'adozione di strumenti digitali autoprodotti "alternativi" al "libro di testo", sembra spianare la strada a questo tipo di iniziative.

 

Materiali di questo tipo posseggono, come in questo caso, la straordinaria caratteristica di essere al tempo stesso liberi, condivisibili, modificabili e gratuiti. Realizzati prevalentemente da insegnanti per insegnanti e studenti, posseggono anche l'apprezzabile caratteristica di incidere positivamente sui bilanci familiari provati da anni di difficoltà economiche.

 

In questa fase iniziale, ancor prima dei contenuti, con i quali probabilmente ci sentiamo più a nostro agio e con i quali siamo più abituati, è forse più utile approfondire insieme alcuni aspetti. Vediamo quali nell'indice qui sotto.

Se invece avete voglia di andare subito al sodo senza passare per l'uovo... andate direttamente ai punti:

 

Autore: https://it.wikibooks.org/wiki/Geografia_OpenBook

 

Aggiungo semplicemente che era ora che si pensasse ad una piattaforma del genere che garantisse realmente la presenza della licenza CC, una libera e GRATUITA condivisione, possibilità di una scrittura collaborativa e caratteristiche di diffusione ed usabilità. Numerosissime sono le caratteristiche e le potenzialità del progetto, molto interessante il discorso del multi-formato, che assicurerà l'utilizzo, della stessa, su disposivi differenti, Pc, tablet, smartphone, e-reader, lim, ecc.

Speriamo che il progetto venga adottato quanto prima anche per altre discipline e che lo stesso possa velocemente espandersi nella RETE! - mastroGiu


 

ThingLink per creare immagini interattive


 

ThingLink è una piattaforma interattiva multimediale che consente di creare contenuti coinvolgenti con l'aggiunta di collegamenti multimediali su foto e video semplicemente inserendo dei tag su qualsiasi immagine o meglio dire su un punto qualsiasi dell'immagine.

 

La piattaforma ha una versione free e una premium ma, già la versione free ci permette di lavorare egregiamente con i nostri studenti. Pensate un po’ a livello didattico quante belle attività potremo realizzare!

 

Potete utilizzare ThingLink per creare reportage fotografici interattivi, mappe, poster, album di famiglia, infografica, e tutto in pochissimo tempo e facilmente e rendervi conto dei numerosi servizi integrabili con  ThingLink cliccando qui e QUI

 

Anche i giornalisti utilizzano questo strumento Cliccate QUI e  QUI

In alto, ho inserito una raccolta molto interessante di compositori musicali famosi sui quali , appunto  grazie a ThingLink, sono stati inseriti, vari link.

Non poteva mancare l'app per Android e  iPHONE.Laughing

 

Bene a questo punto, sicuramente, molti di voi vorrebbero conoscere meglio come utilizzare la piattaforma, nessun problema, cliccate QUI e in pochi minuti sarete in grado di realizzare il vostro primo contenuto digitale, parola di mastroGiu!

 

Babbling Rete Wi-Fi gratuita per la

Scuola dell'Infanzia

 

 

 

Babbling è un progetto sociale, a carattere nazionale, che nasce dall’osservazione del comportamento che oggi hanno i bambini già a partire dai 2 anni con il mondo digitale e i device (strumenti informatici).

 

Sorprendente la loro velocità di apprendimento al digitale: tablet e telefonini sono maneggiati da questi alla stregua di un adulto.

Perchè allora non dare a tutti le stesse possibilità di crescita digitale?

 

Il progetto ha scelto la scuola materna come “embrione” di sviluppo, perchè, oltre ad avere un programma didattico meno rigido, è anche il luogo nel quale tutti i bambini sono uguali: non hanno ancora sviluppato una propria coscienza di quello che noi adulti chiamiamo “stato sociale”.

Lo scopo finale è l’introduzione diffusa di tecnologie ICT a supporto della didattica e dello sviluppo di capacità logiche, mnemoniche e sociali nel bambini dai 3 ai 6 anni.

 

Compilando questo form anche la tua Scuola potrà ricevere gratuitamente una rete wireless.

Autore: https://babblingscuola.wordpress.com/

 

Microsoft Translator

per abbattere le barriere linguistiche

 


 

E' vero che le vacanze ancora tardano e che la necessità di avere a portata di mano (o di polso per i possessori di Orologio Apple) una traduzione ISTANTANEA in 50 lingue potrebbe sembrare di poco interesse ma, provate a scaricare ed installare questa App GRATUITA per iOS, Android e Windows Phone veramente interessante della Microsoft e  vi renderete immediatamente conto della facilità e utilità che essa offre.

 

Microsoft Translator presenta un’interfaccia veramente semplice da utilizzare, si può inserire il testo normalmente digitandolo  sulla tastiera, incollandolo da altra applicazione, oppure, cliccando sull’icona microfono, direttamente con la voce. L’app ci restituirà la traduzione scritta e la pronuncia per quasi tutte e 50 le lingue impostate.

 

E’ possibile avere un accesso diretto a determinate frasi o traduzioni inserendo una sorta di segnalibro.

Tutte le traduzioni e le impostazioni sono sincronizzate tra lo smartwatch e lo smartphone.

 

Se jis kèk karakteristik, plis ou ap dekouvri apre ou mete an aplikasyon. Bon Dimanch.

Non mi dite che non conoscete l’ Haitiano Cool mastroGiu

 
« InizioPrec.12345678910Succ.Fine »

Pagina 10 di 134



Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information