Breadcrumbs

Home Percorsi Tematici Attività interattive - Simulazioni Power Matrix: Città sostenibili

Menu di Servizio

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi300
mod_vvisit_counterIeri1545
mod_vvisit_counterTotali16091639

We have: 21 guests online
Tuo IP: 18.207.130.162
 , 
Oggi: Apr 04, 2020

Traduci

Italian Albanian Bulgarian Danish Dutch English French German Greek Haitian Creole Hungarian Portuguese Romanian Slovenian Spanish Swahili

Power Matrix: Città sostenibili  E-mail
Martedì 29 Aprile 2014 07:06

Power Matrix: Città Sostenibili dal virtale al reale

(Gioco online)

 

energy manager

 

Gli ideatori del gioco online gratuito Power Matrix, sviluppato dal Settore Energy di Siemens, hanno sviluppato una realtà virtuale dove costruire un sistema energetico urbano sostenibile e permettere così, grazie al contributo di tutti gli utenti, di immaginare un futuro possibile per le nostre città studiandone processi e strategie che adattabili alla realtà.

 

Questo gioco è nato con l’intento di far capire ad un numero sempre più elevato di persone come le scelte relative all’approvvigionamento energetico influenzino la crescita e il benessere dalla vita quotidiana di un aggregato urbano e così passare dal virtuale al reale.

 

Vediamo come “giocare”. Lo scopo del gioco è diventare un Energy Manager di successo di una città progettando un sistema energetico sostenibile. La vittoria andrà al giocatore che avrà creato la metropoli più vivibile totalizzando il maggior numero di punti. Il gioco inizia con la creazione di una città da zero: c’è il terreno incolto e disabitato e bisogna urbanizzarlo. L’utente costruisce la prima centrale elettrica per fornire energia ai cittadini, quindi la città inizia a popolarsi e ad ampliarsi attraverso l’edificazione di case, industrie, negozi, uffici, etc. A questo punto bisogna mettere in atto strategie ecosostenibili e decidere attraverso quali fonti rinnovabili sia possibile far prosperare la città ad esempio attraverso lo sfruttamento dell’energia eolica o dell’energia solare. L’Energy Manager deve valutare la combinazione di più metodi, sia tradizionali sia innovativi, per far vivere la città nel modo meno nocivo possibile per il pianeta. Per maggiori  info cliccare QUI

Autore: Chiara Nicora - http://www.architetturaecosostenibile.it

 



Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito

EU Cookie Directive Plugin Information